THCJD - Volume in ml - 1 ml

Il THCJD (tetraidrocannabidiolo) è un cannabinoide minore che si trova nella pianta di cannabis, ma solo in tracce, ed è quindi più comunemente prodotto in laboratorio dall'isolato di CBD.

Sebbene si dica che sia un cannabinoide nuovo di zecca, le informazioni sulla struttura chimica suggeriscono che questo composto è stato identificato già nel 1941 ed è noto come THC-Octyl o THC-C8.

Il THCJD è un omologo del cannabinoide psicoattivo delta-9-THC(THC). Gli omologhi sono composti dello stesso tipo che condividono struttura chimica e proprietà simili.

Secondo le fonti disponibili, si ritiene che il THCJD possa produrre effetti psicoattivi molto forti e possa indurre sensazioni di rilassamento, euforia ed eccitazione. Tuttavia, per ora ci sono pochissime informazioni sulla forza degli effetti del THCJD sul nostro corpo e quindi dobbiamo essere cauti.

I prodotti THCJD sono legali e di solito contengono meno dello 0,2% di THC.

Nella nostra gamma di prodotti THCJD troverete penne da vaping THCJD monouso (vapes THCJD) e cartucce di ricambio con liquido THCJD, fiori, hashish e anche oli e distillati THCJD.

Avventure con la THCJD

Avventure con il THCJD: quanto sappiamo sulla sua produzione, struttura ed effetti?

Il mondo della cannabis comincia ad assomigliare a una vera e propria giungla. Sempre più spesso si incontrano non solo i ben noti e studiati cannabinoidi THC e CBD, ma anche cannabinoidi completamente nuovi o riscoperti e avvolti nel mistero. Uno di questi è il THCJD, che ha suscitato la curiosità di scienziati, appassionati di cannabis e legislatori. Oggi andiamo dietro al THCJD per fare luce sulla struttura, gli effetti e i rischi di questo composto.